2012 18/06

Sara Tommasi: “Mi hanno Drogata per il Film a Luci Rosse”

Più info: Luca Argentero e Myriam Catania: “Separazione con Amore”

Sara Tommasi afferma di essere stata drogata per la realizzazione del film a luci rosse che la vede protagonista.

Se nei giorni scorsi si era diffusa la notizia che il film a luci rosse che vede protagonista Sara Tommasi fosse stato girato un bel po’ di tempo fa all’estero e non sarebbe mai arrivato nel nostro paese, ecco che adesso viene fuori che la pellicola in questione è tutt’altro che acqua passata.

Sara avrebbe girato il film a Milano lo scorso 6 giugno e pare che fosse anche sotto l’effetto di stupefacenti. A volerci vedere chiaro sulla vicenda è adesso Alfonso Luigi Marra che ha postato sul suo sito una lettera scritta proprio da Sara in cui afferma che l’hanno drogata per la realizzazione del film: “Io Sara Tommasi dichiaro che il signor De Vincenzo Federico (produttore della Dive&Star Management che ha prodotto Sara contro tutti) mi ha somministrato della droga durante le riprese di un video porno girato illegalmente in Italia giorni fa, precisamente il 3 giugno 2012. Mi auguro che il mondo della pornografia cessi di esistere. Grazie, cordiali saluti. Sara Tommasi.”

Inoltre Marra, intervistato da Blogosfere, ha aggiunto ulteriori dettagli alla vicenda:  “Ha girato il film porno mercoledì a Milano. Non è un video di Miami di chissà quanti anni fa, è un video girato mercoledì 6 giugno. Lei a me ha detto che non l’ha fatto, ma io so che l’ha fatto. C’è un’intervista del TgCom di Sara Tommasi che non è stata trasmessa perché lei biascicava. Ora, Sara non biascica, recita anche bene, quindi a mio avviso era piena di coca fin sopra i capelli. Mi ha fatto specie. Vorrei fare un’indagine per verificare se queste mie ipotesi sono fondate o meno se effettivamente fosse, o stata indotta con la cocaina a fare il porno, oppure se era in condizioni di incapacità di intendere e di volere.”

Un Commento

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649