2012 26/09

Laura Pausini Risponde alle Accuse dell’ex Moglie di Paolo: “è Divorziato”

Più info: Emma Marrone Parla di Stefano nella sua Autobiografia

Ecco la risposta di Laura Pausini alle accuse che le sono state rivolte dall’ex moglie di Paolo Carta.

Le parole dell’ex moglie di Paolo Carta, apparse sulle pagine di DiPiù e attraverso le quali la donna accusava Laura Pausini di averle portato via il marito che è ancora sposato con lei, non potevano ovviamente essere ignorate dalla cantante. Sulla la sua pagina ufficiale Facebook Laura ha infatti provveduto a rispondere alle accuse tramite legali sottolineando che Paolo è divorziato e nell’intervista sono presenti solo menzogne.

Ecco il comunicato di Laura Pausini in proposito: ‘Con riferimento alla intervista pubblicata nel numero 38 del settimanale DIPIU, a firma di Riccardo Russino, avente ad oggetto l’asserito stato di persona coniugata del Signor Paolo Carta, l’Avvocato Patrizio Visco in veste di legale di Laura Pausini e l’Avvocato Barbara Novelli, in qualità di legale del Signor Paolo Carta, intendono precisare congiuntamente che tutte le notizie riportate nell’articolo in questione sono del tutto inveritiere e destituite di qualsiasi reale fondamento.

Esiste supporto documentale per comprovare l’intervenuta separazione consensuale del Signor Paolo Carta dal soggetto intervistato a far data dal 2006 e del divorzio intercorso quest’anno dal tribunale civile di Roma.
Pertanto si avvisa, si invita e si diffida chiunque dal dare credito e seguito alla divulgazione di notizie non conformi al vero e lesive della persona, della personalità e della vita di relazione.’.

Un Commento

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649