2010 31/08

Stampa iraniana: “Carla Bruni è una prostituta”

Più info: Belen Mamma: è Nato Santiago

La stampa iraniana accusa Carla Bruni di essere una prostituta, solo perchè ha difeso una donna accusata di adulterio

La moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy, Carla Bruni è stata insultata molto pesantemente, ma da chi? E per quale motivo? Tutto è successo quando Carla ha deciso di difendere Sakineh Mohammadi Ashtiani, una donna accusata di adulterio e dunque condannata a morte tramite lapidazione:

“Perché versare il tuo sangue e privare i tuoi figli della loro madre? Perché hai vissuto, perché hai amato, perché sei una donna e perché sei iraniana? Tutto dentro di me rifiuta di accettare questa realtà”

Successivamente la stampa filo-governativa iraniana ha affermato che la Bruni sarebbe una prostituta senza moralità:

“Il passato di Carla Bruni mostra chiaramente la ragione per cui questa donna senza morale sostiene una donna iraniana condannata a morte per aver commesso un adulterio che ha poi portato all’omicidio del marito e, infatti, lei stessa merita di morire”

Queste sono le parole che si leggono sul quotidiano Kayhan.

Ma per il momento pare che la condanna contro la donna sia stata sospesa, dopo le tante pressioni arrivate dalle altre Nazioni. Dopo aver offeso la Bruni, il portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, Ramin Mehmanparast ha affermato:

“Il ricorso a commenti offensivi contro cariche istituzionali straniere  non e’ corretto e non trova l’approvazione del governo iraniano”

Pare che il quotidiano iraniano sia tornato all’attacco, infatti nel nuovo editoriale si legge la frase scioccante:

“Carla Bruni merita di morire”

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649