2010 30/09

Platinette parla di Amici e X Factor

Più info: Mattia Briga: “Canto l’Amore Perché i Miei Genitori sono Separati”

In una recente intervista Platinette ha espresso la sua opinione su Amici e X Factor: ecco i dettagli.

Con molta probabilità anche quest’anno la vedremo all’interno della scuola di Amici e, in attesa che programma prenda il via, Platinette ha rilasciato una lunga intervista al sito mondoreality.com in cui ha espresso la sua opinione su i due talent show italiani più seguiti ed amati ossia Amici e X Factor.

Ovviamente si parte parlando proprio del programma di Maria De Filippi e Platinette afferma che a “rapirla” è:

“L’energia dei 20 anni che io non ho più. Mi affascina tutte le volte che come un vampiro succhio quel mondo meraviglioso.. è un’esperienza che non ha euguali in televisione laddove, più o meno, ogni rifugio per artisti sembra una casa di riposo. Quello sembra il liceo più vitale che esista sulla terra. L’energia, la voglia, il desiderio, la caparbietà.. quello mi piace. Poi la musica, per dire una banalità, è la mia vita: un’interesse prioritario da sempre. Stare lì e poter magari aggiungere un particolare sulla storia di cantanti italiani, che io seguo essendo un cultore e un collezionista, è bello. Se vuoi ti firmo Amici per tutta la vita, anche Amici della terza età, e non faccio più nient’altro perché quello mi basta e avanza dal punto di vista del piacere.”

Riguardo invece a X Factor Platinette non ha risparmiato commenti sia sul format vero e proprio che sui giudici di questa nuova edizione:

“Da una parte penso tutto il bene possibile perché significa offrire, a chi vent’anni non li ha più, un’opportunità. Dall’altra mi sembra una tristezza senza precedenti vedere una persona di età avanzata, come è successo lo scorso anno, vincere. X Factor lo si paragona sempre ad Amici. Amici sarà anche un talent, ma è soprattutto una scuola: ci sono dei rospi che entrano e che escono principi. Ad X Factor se entri rospo, esci rospo. Vedo tante donne, soprattutto, con una struttura da pianobar però attenzione.. sono tutti professionisti, nessuno va lì sprovveduto. Questo mi fa tristezza perché ancora non ce l’hanno fatta, capisco che ancora ci provino, però che malinconia..

La Maionchi la conosco da una trentina d’anni quindi non mi dà più nessuna sorpresa, anche se ha un repertorio meraviglioso che fa con un’astuzia da attrice. Elio, personaggio di nicchia, mi infastidisce parecchio, poi dice anche cose interessanti. Ruggeri non lo voglio vedere lì a fare quello, voglio sentirlo cantare. Anna Tatangelo non ho capito ancora se è una filosofa che non ho conosciuto prima. Non so se mi è molto simpatica, o molto antipatica. Si trucca benissimo però.. a cambiato truccatore, forse è quello a cui faceva riferimento nella canzone di Sanremo che la trucca finalmente da donna e non da travestita.”

Fonte: www.mondoreality.com

Un Commento

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649