2008 09/12

Scandalo in Serie A: “I calciatori mi pagano per sesso”

Più info: Stefano De Martino Fidanzato con Diletta Puecher

Non smette mai di piovere fango sul mondo del calcio, le dichiarazioni shock di un atleta di serie C fanno scoppiare un nuovo scandalo a luci rosse. “Vendo le mie prestazioni a giocatori di squadre importanti, ho circa 30 clienti calciatori, una dozzina di serie A, alcuni della Nazionale. Millecinquecento euro per qualche ora” sono queste le sconcertanti parole di Victor (così si fa chiamare) , il gigolò, che in un’intervista a La7 racconta la sua doppia vita. Il giocatore di serie C, secondo quanto dichiarato, venderebbe prestazioni sessuali ai colleghi di seria A, non svelando i nomi ma lasciando intendere che si tratta di personaggi illustri:”Ce ne sono alcuni, non tanti, che fanno parte della nazionale, e anche sposati. In tre occasioni mi hanno chiesto di far l´amore in gruppo, con più giocatori della stessa squadra, ma anche con amici di formazioni diverse. E´ solo una questione sessuale, niente parole. Tengono molto alla privacy e hanno una dannata paura di essere scoperti e di scoprirsi. Con uno mi sono incontrato al buio, fuori Milano, non so chi fosse. I patti erano che tutto dovesse essere fatto a luci spente”, e ancora, “Millecinquecento euro per qualche ora. I calciatori pagano senza fiatare. Li incontro spesso in albergo, la domenica sera, dopo la partita. Nell´unico momento di tranquillità che hanno. Chiedono di rilassarsi. Non hanno problemi a farsi baciare sulla bocca”. Di loro dice anche: “Sono più attivi che passivi. Molti di loro sono bisex, hanno bisogno di una facciata rispettabile, magari sono anche sposati. In Italia nessun calciatore del campionato ammetterà mai di essere gay, almeno non ora. Ci sono troppi condizionamenti sociali, e forse è giusto così”.

Un Commento

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649