2010 07/10

Veronica Ciardi schiaffeggia una ragazza e la querela

Più info: Grande Fratello 13: Opinionisti Manuela Arcuri e Cesare Cunaccia

Dopo essere stata insultata, Veronica Ciardi schiaffeggia una ragazza e la querela

La conosciamo tutti per essere stata la concorrente più sensuale e provocante del Grande Fratello 10, parliamo Veronica Ciardi. L’ex gieffina nonostante la sua estrema sensibilità, è riuscita, nella casa più spiata d’Italia a farsi rispettare, in quanto, in qualsiasi episodio accaduto durante il reality, ha sempre e comunque cercato di esporre il suo pensiero, sia positivo che negativo.

A quanto pare Veronica si è mostrata sia nel gioco che nella realtà come quello che realmente è: una ragazza senza peli sulla lingua. L’ultimo episodio è avvenuto qualche giorno fa per le strade di Bologna. Veronica, in giro per la città, a bordo della sua auto sarebbe stata bloccata da una raggazza, la quale si sarebbe piazzata d’avanti la sua auto. Sembra che la ragazza abbia costretto Veronica a fermarsi, e quest’ultima con gentilezza avrebbe chiesto alla ragazza di spostarsi. La ragazza avrebbe iniziato ad urlare contro e ad insultarla. Succesivamente Veronica sarebbe scesa dalla macchina e avrebbe schiaffeggiato la ragazza. Presente anche un testimone, un cameriere che ha dichiarato:

“Era più o meno mezzanotte e all’improvviso ho sentito che una ragazza urlava “t*oia!, e ho visto Veronica che è scesa come una furia dalla sua Bmw 390 bianca e le ha dato due schiaffoni”

Dopo quest’episodio, la Ciardi sarebbe andata dai Carabinieri per querelare la ragazza.


Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649