2011 05/01

GF11: Il Moige contro Massimo Scattarella e Guendalina Tavassi

Più info: Rosy Maggiulli Spettacoli a Luci Rosse in Locali Notturni e Discoteche

Il Moige contrario all’entrata di Massimo Scattarella al Grande Fratello e a Guendalina Tavassi

Ancora polemiche da parte del Moige, ovvero il Movimento Iltaliano Genitori, il quale già scorsa settimana si lamentava del concorrente del Grande Fratello 11 Matteo Casnici, reo di aver bestemmiato. Dopo che il Gf ha preso la decisione di non eliminare il gieffino, è entrato in ballo l’ex concorrente Massimo Scattarella, il quale ha dichiarato di non fare causa al GF ad una condizione: quella di essere reintegrato nella casa… e così è stato! Infatti, dopo una lunga settimana di tugurio, lunedì sera, Scattarella ha ottenuto ciò che voleva ed è entrato nella Casa.

Ma questa decisione non ha fatto piacere al Mioge, infatti Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Moige, in un comunicato, ha dichiarato:

Non accenna a diminuire la cloaca televisiva del Grande Fratello: anche nella puntata di ieri il reality show ha fornito al pubblico uno spettacolo deplorevole e inaccettabile, evidenziando per l’ennesima volta lo squallore incivile che regna in questa trasmissione, oramai non più sostenibile”

Il Moige non ammette inoltre la presenza di un altro concorrente, ovvero Guendalina Tavassi, la quale ha lasciato la figlia di 6 anni a casa:

“…I limiti della pubblica decenza sono stati abbondantemente superati: basti pensare anche al fatto che una bambina di sei anni sia quotidianamente privata della presenza della madre, in quanto concorrente del reality”

Un Commento

  • per la presenza di massimo sono pienamente d’accordo anzi lui insulta le donne usando termini inripetibili squallidi, andrebbe allontanato immediatamente anche per questo. Su GUENDALINA non sono d’accordo perché un padre é entrato ed ha anche vinto ,

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649