2011 12/01

Pietro Titone vuole che Guendalina sia espulsa per bestemmia

Più info: Rosy Maggiulli Spettacoli a Luci Rosse in Locali Notturni e Discoteche

Pietro Titone non capisce perchè Guendalina Tavassi non sia stata espulsa per bestemmia

Continuano le dichiarazioni dell’ex concorrente del Grande Fratello 11 Pietro Titone, espulso dal reality per bestestemmia. L’ex gieffino, in un’intervista concessa a mondoreality, continua a difendersi, in quanto non ha mai bestemmiato. Cerca di spiegare in tutti i modi quello che ha detto realmente:

“Io ho detto “dico maiala”, quindi se era una bestemmia dicevo “maiale”. Sono toscano e quindi la “c” non si è sentita”

Pietro dichiara di non essersi difeso, in quanto non sapeva quello che aveva detto, perchè il Gf aveva censurato le sue parole. A Pietro non interessa più rientrare in casa, ma vorrebbe solo che non venga etichettato per una cosa che non ha mai detto.

Titone ha dichiarato inoltre di sapere che Guendalina Tavassi ha bestemmiato, e non riesce a capire perchè non è stata espulsa come gli altri:

“Se la legge è uguale per tutti, cosa ci fa lei in casa? A parte che io sono uscito senza aver detto una bestemmia, lei cosa ci fa in casa? Voglio vedere ora come si comporteranno”

Fonte: mondoreality.com

Un Commento

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649