2008 21/11

Calendario a favore della Gelmini

Più info: Foto Calendario For Men 2016: Mariana Rodriguez Bollente

Sembrerebbe una presa in giro, ma in realtà è cosi. Dodici studentesse emiliane hanno deciso di schierarsi affianco al Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini, che secondo il loro pensiero si sono spogliate per una giusta causa. Tra i vari impegni le dodici universitarie hanno trovato il tempo per farsi fotografare e sostenere in pieno la nuova legge.

“Ci siamo spogliate per sostenere la riforma della Gelmini, contro le proteste di piazza che non vogliono il cambiamento nel mondo della scuola, troppi sprechi, troppi nepotismi”

dichiara una delle studentesse, che si iscriverà il prossimo anno all’università.

“Troppa ideologia e troppe baronìe, bisognerebbe tagliare i privilegi e aggiornare i meccanismi d’ingresso e i programmi didattici”

controbatte una ragazza laureatasi quest’anno. L’idea base di questo calendario è stata del famoso blogger Ciro Andrea Piccinini insieme al fotografo Corrado Bertozzi, che lo hanno intitolato “Sexpolitik”. A quanto pare non vi è soltanto chi protesta, ma anche chi sostiene! Guardate la bellissima anteprima del calendario romagnolo.

Guarda le foto del calendario dedicato alla Gelmini

Un Commento

  • Il punto di vista di queste “studentesse” che si sono spogliate non è sbagliato:
    non serve studiare e impegnarsi in una scuola seria che prepari al mondo del lavoro.
    E’ sufficiente avere un pezzetto di carta per essere in regola con la scuola dell’obbligo e poi, per guadagnare, mostrare le tette.

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649