2010 24/05

Video lite in diretta tra Flo e Pasqualina a La Pupa e Il Secchione 2

Più info: Francesca Lukasik: “Chieste Prestazioni Sessuali per Lavorare”

Ecco il video della lite in diretta a La Pupa e Il Secchione 2 tra Flo e Pasqualina.

L’ultima puntata andata in diretta proprio ieri sera del reality La Pupa e Il Secchione 2 è stata davvero ricca di polemiche e colpi di scena e, oltre alle consuete discussione tra le ragazze, questa volta si è accesa una vera e propria lite in studio tra Pasqualina Sanna e Flo che, presa da un momento di rabbia a svuotato addosso alla “rivale” una bottiglietta d’acqua. Ma andiamo con ordine e vediamo quanto è successo in puntata.

Dopo le prime prove a cui si sono sottoposti i concorrenti si è concentrata l’attenzione su Francesca Cipriani e sul fatto che, qualche giorno fa, Pasqualina le aveva messo dell’acqua nel flacone di una crema anticellulite che costava ben 100€, tra le due in villa si è accesa una lite e in studio la Cipriani appare ancora disperata per l’accaduto.

A questo punto Flo prende la parola e definisce la Sanna una strega cattiva: lo show di Pasqualina ha inizio tra urla e strepiti in cui si dice stanca di essere attaccata. Proprio nel pieno della sfuriata, Flo si alza e le versa addosso una bottiglia d’acqua e, per tutta risposta, Pasqualina si alza la gonna e mostra al pubblico il sedere.

Il video della lite in diretta tra Flo e Pasqualina a La Pupa e il Secchione 2 è davvero da non perdere visto che, nell’ultima parte, si può anche ammirare il momento in cui la Cipriani si accorge che il suo seno ha ceduto, buona visione…

Video:

Un Commento

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649