2012 23/04

Selvaggia Lucarelli Commenta la Storia tra Belen e Stefano

Più info: Mario Balotelli Ingaggia Investigatore per Controllare Raffaella Fico?

Ecco il commento di Selvaggia Lucarelli alla storia tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino.

Immancabile ecco arrivare il commento della sempre pungente Selvaggia Lucarelli alla tanto chiacchierata storia d’amore tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino che ha portato alla fine delle rispettive relazioni con Fabrizio Corona ed Emma Marrone. Selvaggia, nel lungo intervento che qui vi proponiamo, critica senza troppi giri di Belen, tesse le lodi di Emma e deride Corona.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono state le sue parole in proposito: Non sono riuscita a farmi un’idea diversa da questa: in questa sorta di Dirty dancing di Cinecittà, Emma è la buona, Belen la strega cattiva, Corona il cattivo sfigato punito con la legge del contrappasso e Stefano De Martino il Dart Fener in calzamaglia. E vado a spiegare il perchè. Emma Marrone non è solo una delle più grandi voci nel panorama musicale. È il più grande riscatto defilippiano in circolazione. È colei che ti fa assolvere Maria De Filippi da reati inaccettabili: anni di tronisti trogloditi, corteggiatrici buzzurre e attori americani tra buste giganti e cornuti redenti, ridotti alla dignità di una spugnetta lavapiatti. Le riesci perfino a perdonare Rudi Zerbi. Perchè Emma le ha tutte, le virtù. Il passato da ragazza umile e il riscatto sociale, battezzato dal talento. Dal pulire le scale a dieci euro, a scendere le scale di Sanremo col vestito da migliaia di euro. La mancanza di divismi. Va a Sanremo con la Universal e la vedono al supermercato a comprare bottiglie d’acqua perchè non vuole caricare la casa discografica di inutili spese di frigobar. Racconta la sua battaglia vinta contro il tumore e lo fa con grinta e pudore, senza manfrine retoriche e copertine seriali. Finisce perfino ad Annozero ed è evidente che le probabilità che un cantante di Amici finisca ospite da Santoro sono pari a quelle che Galeazzi entri in tisanoreica. E poi c’è la sua storia d’amore con Stefano De Martino.

E visto che lì dentro l’unica alternativa etero è Luca Dondoni, è anche chiaro perchè tutte finiscono per innamorarsi di lui. Emma si becca il suo primo paio di corna lo scorso anno, quando il ballerino ventiduenne col fisico scolpito e l’aria vispa di un polpo sbattuto su uno scoglio la tradisce con tale Giulia, altra ballerina di Amici. E siccome il ragazzetto i clichè del maschio infame li rispetta tutti, non si accontenta di mollarla per una sciapetta qualunque, no, lo fa alla vigilia di Sanremo, dove Emma sta per debuttare. Nonostante ciò, Emma arriva seconda e Dart Fener in calzamaglia ci ripensa. Manda un sms a Giulia e la scarica. (questo è l’acme di tutti i clichè) E qui la nostra eroina smette di essere eroina e diventa una di noi. Anzi, una cretina come tutte noi. Ci ricasca. Certi maschi dovrebbero essere come la rosolia. Fatti una volta, una non dovrebbe riprenderseli. E invece non solo lei gli riapre la porta, ma dice ai giornali che l’ha perdonato. Lo assolve pubblicamente. Lo difende dai fan imbufaliti.

Con gli spacchi inguinali a sua insaputa. Con le spalline che cadono a sua insaputa. E soprattutto, con la predilezione per maschi che sarebbero già di altre. A sua insaputa, ovviamente. E qui però, perchè Belen sappia almeno un paio di fondamentali, urge precisazione: non me la prendo con lei, perchè nel trappolone sciocco per cui se un uomo tradisce diamo la colpa all’altra non ci cado, però una cosina le va detta. Ma io dico, con tutti gli uomini al mondo che darebbero un polmone pur di dare asilo al volatile che ti sei tatuata, che te ne fai di un ragazzetto classe ’89 che fino a poco fa le farfalle le rincorreva col retino nel parco con le altalene? Cioè, pensare che il bullo tatuato che rischia di finire dietro le sbarre si sia fatto fregare la donna da un bimbominkia che si allena alla sbarra, è il ribaltamento comico di ogni finale di favola che si rispetti. Lui che strappava il figlio dalle mani della suocera e lo portava a Eurodisney, per la legge del contrappasso, ora vedrà le foto di Belen che porta a Eurodisney il fidanzato e gli compra lo zucchero filato. Lui che combatte con i punti della patente e Stefano con i punti neri. Un uomo in bilico tra la gattabuia italiana e la gattamorta argentina. Un uomo che è di fronte a un’amara verità: Stefano De Martino non perdona, altro che Corona.”

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649