2013 07/11

Belen Rodriguez Scortese con il Cameriere di un Ristorante

Più info: Mario Balotelli Ingaggia Investigatore per Controllare Raffaella Fico?

Belen sgarbata con un cameriere: ecco cos’è successo.

belenrodriguez

La notizia è apparsa sul nuovo numero del settimanale “Novella 2000″ e dipinge una Belen Rodriguez decisamente diversa da come la conosciamo… di solito gentile e disponibile, pare che Belen sia stata scortese con il cameriere di un ristorante romano dove si è recata a cena con Stefano.

Belen avrebbe trattato il ragazzo in maniera non proprio elegante e questo è quanto si legge sulla rivista: “Salvate Belen da se stessa! Era la più bella, la più simpatica, la più gentile che ci fosse sul mercato, ed oggi che fa? L’arrogante. Basta prendere in giro un cameriere ed è la fine. Eccola, meravigliosa, a Roma con il suo Stefano De Martino, entra in un ristorante di via Monte Santo, a Prati, trattata come una regina. Arriva il cameriere, ventenne, carino, gentilissimo. “Che, sei gay?” , gli domanda lei a bruciapelo. “No, perché?” , le risponde il cameriere mortificato, anche perché nel locale lavora suo padre. “Hai le sopracciglia curate” .

“Vanno di moda tra i ragazzi”. La cena va avanti, Belen paga e fa per andarsene. Il cameriere, alla fine, nonostante l’imbarazzo provato, timidissimo, si fa coraggio e chiede: “Posso fare una foto con lei con il telefonino per ricordo?”, Ma lei è inesorabile: “No, a quest’ora io non faccio più foto”. Belen, avevi i nervi? La prossima volta fai la foto o almeno, per una volta, lascia la mancia.”

2 Commenti

Lascia una risposta

Copyright © 2008-2015 Spaziogossip.com


I contenuti di questo blog, dove non diversamente specificato, sono distribuiti sotto Licenza Creative Commons.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Spaziogossip non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti.

Privacy policy | Contatti | P.IVA 02618720649